Non sono una signora!

Ce lo insegnano sin da piccoli nei cartonio animati: i maialini sono rosa.

In realtà le razze autoctone del Sud d'Europa erano oroginariamente chiazzate o di colore scuro. Oggi quelle riconosciute in Italia sono sei, fra cui quello dei Nebrodi, riconosciuto come Presidio Slow Food.

L’alimentazione rustica dei suini neri garantisce carni gustose e marezzate, cioè con sottili venature di grasso che ammorbidiscono e donano sapore ai tessuti. Inoltre, il movimento dovuto all’allevamento brado fa sì che le carni non soffrano di ritenzione idrica: dal punto di vista culinario, questo vuol dire che sono compatte e particolarmente adatte alla cottura, visto che non rischiano di disperdere liquidi.

Un weekend Total Black in Abbazia: un menù dedicato a sua Maestà il Maialino Nero, i nostri vini da nera e, naturalmente, l'accoglienza proverbiale riservata ai nostri ospiti.


Menu

Crostino di pane intergale con lardo e miele di cardo

Arancina aperta con ragù bianco di salsiccia e provola affumicata su coulis di pomodoro siccagno

Ravioli di grano antico ripieni di maialino stufato e verdure amare su fonduta di ragusano dop

Maialino in porchetta con cotenna, aromatizzato alle erbette selvatiche, cotto all’antica in forno a legna

Fragole e gelato vaniglia

Etichette in abbinamento

Q1000 Metodo Classico bio da uve Pinot Nero, diciotto mesi sui lieviti. Vendemmia 2014, sboccatura 2016

Nero d'Avola bio – Luca Maroni 90/100

Passomaggio bio – Nero d'Avola/Merlot/Cabernet Sauvignon.

Premio Berebene Gambero Rosso

Cinquegrani – Vino Passito bio da uve Grecanico Dorato – Vendemmia 2013

Acque minerali

Caffè


Il pacchetto comprende:

Cena bevande incluse, pernottamento in camera doppia Classic, colazione bio con prodotti a Km0; visita guidata alle cantine di produzione e affinamento.

179 euro per coppia.

Costo solo cena 40 euro a persona.


Info e prenotazioni

40 euro a persona

0921 672233/ 331 324 8148